Pubblicato il Lascia un commento

Un tappetino con linee guida per posizionarti meglio quando pratichi yoga.

Tappetino Yoga con linee guida

Hai iniziato una nuova posizione ma non sei sicuro se hai messo nella giusta posizione mani e piedi? Se vuoi imparare da zero o migliorare il tuo livello, un tappetino da yoga con linee guida che ti indica dove e come posizionarti può essere di grande aiuto.

Immagino ti sia capitato di vedere diversi tappetini con sopra incisioni di varie righe e figure geometriche. Parlo proprio di quelle, non sono solo dei disegni, ma un sistema di allineamento fatto per guidarti nella pratica.

Se ti è capitato diverse volte di perderti in una posizione o realizzarla in modo completamente asimmetrico da una parte all’altra, questo sistema di posizionamento può darti una grandissima mano a non ripetere più l’errore.

In questo articolo trovarai:

A cosa servono i sistemi di allineamento

A chi non ha mai praticato Yoga o è solo agli inizi possono sembrare dei semplici disegni e grafiche fatte per abbellire il tappetino, ma si tratta di molto di più.

Sono, infatti, linee che danno un punto di riferimento: ti permettono di orientarti meglio e posizionare con precisione e ne punti giusti mani e piedi. Usandoli sapientemente sono un ottimo aiuto per non chiedersi continuamente: chissà se sono nella posizione giusta?

I 8 migliori tappetini yoga con linee guida

Sebbene le linee guida siano molto simili in vari tappetini, ci sono modelli in cui ogni centimetro è stato studiato per dare il massimo aiuto a chi pratica Yoga.

Tuttavia, avere un ottimo sistema di allineamento non basta, conta molto anche la qualità e le caratteristiche del tappetino. Per questo, nella classifica qui sotto non ci sono materassini scadenti e super economici che iniziano ad avere segni di usura già dopo le prime lezioni, ma modelli fatti per durare.

Alcuni sono professionali e dunque cari, altri hanno un ottimo rapporto qualità prezzo e ideali per chi inizia ora oppure è a livello medio e pratica con una certa frequenza. Insomma, ce ne sono di tutte le fasce di prezzo e materiali, ma in comune hanno sempre il sistema di posizionamento. Ecco l’elenco, scegli quello che ti piace di più.

Liforme – il migliore, ma anche il più caro

Liforme

Liforme è in assoluto uno dei migliori tappetini da Yoga. Oltre ad essere molto performante sotto ogni aspetto – comodo, leggero e con un grip fantastico – ha anche le linee guida. Ma non delle linee guida qualunque, bensì un sistema di allineamento innovativo AlignForMe esclusivo di questo marchio.

A prima vista, non cambia un granché rispetto agli altri, ma è studiato molto attentamente per permettere a persone di ogni altezza e corporatura di posizionarsi più facilmente nel modo giusto, in diverse posizioni di Yoga.

Come detto, è una stuoia a dir poco eccezionale e acquistata spesso dai professionisti o chi vuole dedicarsi al massimo allo yoga, anche perché il prezzo è decisamente alto: scopri qui l’offerta attuale su Amazon. Alto almeno quanto il grip e la presa che ha su ogni superficie e ogni condizione – bagnato e asciutto.

Realizzata in un materiale di qualità premium è completamente ecologica, biodegradabile priva di PVC e metalli pesanti, quindi sana sulla pelle.

Gisala Cipamnel – quasi professionale, ma relativamente economico

gisala cipamnel

La scelta migliore da fare per chi non vuole spendere tanto per un tappetino è questo Gisala, una stuoia in TPE comoda, leggera, inodore, idrorepellente e molto resistente: scopri qui l’offerta attuale e i colori disponibili su Amazon.

Cipamnel è un modello relativamente nuovo che vale ogni centesimo speso e per questo sta conquistando gli Yogin di livello principiante e medio. Sulla parte superiore vi è una trama incisa a laser e sopra si vedono anche le comode linee guida che forniscono un valido punto di riferimento in molte posizioni.

Il materiale è completamente eco-friendly certificato da SGS e con il tempo non si deforma facilmente. Questo ti garantisce di poterlo usare anche per anni, senza alcun problema.

L’unica pecca è che non è molto grande e chi è più alto o robusto, non avrà molto spazio. Essendo lunga 183 cm e larga 61, se sei oltre il 1.80 metri ti consiglio di optare per un altro tappetino, almeno un po più generoso nelle dimensioni. Lo spessore è di 6 mm, chi è a livello esperto, lo potrebbe trovare un po’ troppo morbido: per questo è consigliato all’utente di livello medio.

Kaizenly Pro – tappetino da yoga ecologico in sughero naturale

Kaizenly Pro

Chi ama quella sensazione naturale al tatto, non può che optare per una stuoia in sughero naturale. Tra tutte, il tappetino Kanzenly Pro è quello che ti raccomando di più e non solo perché ha un bel sistema di allineamento.

Sebbene il sughero non sia tra i materiali con la miglior presa, qui il grip è davvero fantastico e si ha un’aderenza strepitosa anche quando si suda, visto che assorbe molto bene il sudore. Per questo va benissimo persino per Hot Yoga. Scopri qui il prezzo attuale e i dettagli su Amazon.

È realizzato a doppio strato e la parte inferiore è in TPE. Essa aderisce veramente bene su ogni pavimento e il tappetino è come incollato per terra: non si sposta neanche con un movimento brusco.

Sia il sughero che il TPE sono materiali ipoallergenici e non tossici, eco sostenibili. In questo caso la qualità è veramente alta ed è la scelta ideale per chi vuole un prodotto sano sulla pelle e per l’ambiente.

Il fattore interessante di questo tappetino è che è spesso solo 5mm: i tappetini in sughero di solito non riescono ad arrivare sotto i 6 il che li rende pesanti, ingombranti e, a volte, troppo spessi. Per chi non ci crede, anche 1 millimetro fa una grande differenza.

Da notare che Kaizenly è un marchio svizzero molto impegnato nei movimenti per l’ambiente ed è partner del programma 1% for the planet, ovvero dona l’1% del fatturato per aiutare a proteggere il Pianeta dall’inquinamento.

Homtiky – stuoia in TPE ideale per yoga e palestra

Homtiky

Molto simile al Gisala visto prima, c’è questo Homtiky. Il materiale è sempre TPE ecologico, certificato SGS, sano e delicato sulla pelle, rispettoso dell’ambiente.

Realizzato a doppio strato ha la superficie superiore che è antiscivolo per la pelle, anche quando sudata, mentre quella inferiore con una struttura fatta per aderire meglio su ogni tipo di pavimentazione.

Sulla parte superiore, oltre alle linee di allineamento vedrai incisi anche i simboli delle fasi lunari che non sono solo per bellezza ma, essendo simmetriche rispetto al centro, puoi usare per riferimenti su cui posizioni mani e piedi. Scopri qui tutti i colori e il prezzo su Amazon.

Essendo impermeabile non assorbe il sudore e altri liquidi. Questo evita l’insorgenza di muffe e lo rende facilissimo da pulire: basta un panno ed un detergente ed il tappetino è igienizzato e pronto per la tua prossima lezione.

Il vantaggio di questa stuoia Homtiky è il peso: con i suoi soli 720 grammi è facilissimo da trasportare, ovunque. Le dimensioni sono abbastanza generose: 183 x 62 cm e lo spessore è di 0,6mm. Troppo spesso per un professionista ma ideale per chi inizia o ha problemi alle giunture. Inoltre è comodissimo anche per fitness e palestra. 

Intey – materassino in sughero, imbottito e morbido

Intey

È tra i tappetini più consigliati e premiati su Amazon: scopri qui il prezzo attuale e più foto.

Realizzato sempre a doppio strato, quello superiore è in sughero, mentre quello inferiore in gomma naturale. Sopra non manca il sistema di allineamento e il sughero è molto delicato e piacevole al tatto.

Il contro di questo tappetino è lo spessore che è di ben 7 millimetri, almeno per chi è già più esperto. Per chi non ha molta esperienza e non ha ancora fianchi, gomiti e ginocchia abituate, può essere veramente ideale e non ti porta ad avere alcun dolore, mentre chi pratica da tanto, può avere un po’ la sensazione di sprofondare. Se ci tieni ad aver lo yoga mat di sughero, ma lo vuoi più sottile, meglio optare per il Kaizenly Pro.

Sempre a doppio strato, quello superiore è in sughero, quindi antibatterico, resistente agli odori, facilissimo da pulire e mantenere: basta lavarlo con un panno sporco. Le linee di allineamento sono davvero ben studiate e ci sono tantissimi punti di riferimento dove posizionare le mani.

Lo strato inferiore, invece, è in elastomeri termoplastici, un materiale sempre ecologico e molto resistente al cracking ossidativo naturale, con forte presa su ogni superficie. Insomma, buono per la pelle e per l’ambiente.

Nonostante lo spessore e le dimensioni abbondanti (183 x 66 cm) risulta leggerissimo con i suoi soli 0.8 kg. Qui, bisogna però comprarsi una borsa porta-tappetino dedicata, perché non è inclusa nel prezzo.

Fair Soul – materassino antiscivolo con inclusa yoga bag in canapa

Fair Soul

Fair Soul è un noto marchio che produce materassini per Yoga di livello alto, ma ha anche modelli per chi si avvicina a questa pratica e cerca qualità già da subito, senza spendere troppo.

Il suo sistema di allineamento è molto efficace e oltre alle linee c’è un enorme disegno inciso raffigurante il mantra Aum. Non si tratta solo di una decorazione per abbellire il tappetino, ma è posizionato strategicamente al centro per servire da punto di simmetria.

Si tratta di un’altra stuoia in TPE, che come avrai capito, è il materiale più usato per i modelli di fascia media, in quanto è eco friendly e molto performante allo stesso tempo, senza essere troppo eccessivo nel prezzo: scopri qui l’offerta attuale su Amazon.

Di nuovo abbiamo un doppio strato e sulla superficie superiore, oltre al sistema di allineamento vi sono incise 3000 micro-linee che permettono di migliorare il grip anche quando si suda tanto. La parte inferiore, invece, ha una trama ondata per restare saldo sul pavimento.

Come già detto, Fair Soul produce anche tappetini di livello professionale, ma questo è un’ottima scelta per chi pratica da poco. In più c’è una fantastica borsa per il trasporto in canapa sempre eco e con il logo del marchio, in omaggio.

Intentions – yoga mat antiscivolo professionale per un allineamento perfetto

Intentions

Quello di Intention è un tappetino veramente ottimo, ideale ad ogni livello, compreso i è professionista. Non è solo molto bello con i suoi colori sgargianti e disegni ben realizzati, ma è anche molto performante, con un ottimo grip e morbidissimo sulla pelle.

Siamo di nuovo su un tappetino ecologico, questa volta realizzata in gomma di provenienza naturale. Questo è un materiale eccezionale ed è quello usato tipicamente nelle stuoie professionali: eco-friendly, non tossico e biodegradabile in condizioni normali.

Il punto forte è proprio il grip che è davvero fantastico e di da una sensazione di stabilità in ogni posizione, anche quando sudi molto. Per questo è ideale per Hot Yoga. 

Non manca un sistema di allineamento anche se c’è da dire che le linee guida non sono tantissime come negli altri tappetini. Si possono, però, sfruttare anche i disegni che sono perfettamente simmetrici e possono servire da riferimento per appoggiare mani e piedi.

Costa un pochino di più, ma nel prezzo è compresa anche una spettacolare borsa per il trasporto con taschino per telefono, portafoglio o altri piccoli oggetti. Scopri qui l’offerta attuale e più foto su Amazon.

DustGo – uno dei più acquistati su Amazon

DustGo

Ultimo, ma non per qualità, c’è il DustGo. Si tratta di un materassino che su Amazon ha veramente stravenduto perché è bello, comodo ed offre un ottimo rapporto qualità prezzo: vedi qui il costo attuale e tutti i colori.

L’ennesima stuoia in TPE che risulta molto elastica, impermeabile e resistente all’usura. Come sempre è completamente ecologica e anche molto delicata sulla pelle, visto che è privo di coloranti tossici,ipoallergenica e facile da pulire.

Anche la struttura è la standard, ovvero con doppio strato di colori diversi che lo rendono molto bello da vedere. Sopra c’è incisa a laser una trama antiscivolo e le linee guida che ti aiutano a posizionarti correttamente. Nella parte inferiore, invece, c’è una trama ondulata per una perfetta aderenza: il tappetino quasi si attacca al pavimento e si sposta molto difficilmente.

DustGo è disponibile in 6 combinazioni di colori diversi e le sue dimensioni sono di 183 cm x 61 cm x 6 mm. I 6 mm lo rendono abbastanza morbido per proteggere bene fianchi e arti. A chi non è abituato alla pratica piacerà la morbidezza, il comfort e l’ammortizzazione e si troverà benissimo.

Ancora indeciso?

Non prendere alla leggera l’acquisto del tappetino e prenditi qualche minuto in più per decidere. Sarà un accessorio che ti accompagnerà ad ogni tuo allenamento e se hai intenzione di praticare spesso, vuol dire che lo userai molto.

Tappetini Yoga con sistema di allineamento

Sicuramente avere le linee guida sopra ti può aiutare e molto nella pratica, soprattutto se ti eserciti a casa e non hai nessuno che ti possa dare delle raccomandazioni su dove spostare mani e piedi. Ma non è tutto! Facci sapere la tua nei commenti!

Tappetino Yoga con linee guida
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *