Borse per portare il tuo tappetino da yoga

Cerchi una borsa yoga per portare ovunque con te e custodire il tuo nuovo tappetino? Sei nel posto giusto!

Prima di mostrarti i vari modelli, andiamo a fare una breve distinzione tra le due tipologie che puoi comprare: La prima è semplicemente un porta materassino che funziona da custodia. La seconda, invece, è più grande e può non solo contenere l’intera stuoia, ma anche tanti altri oggetti, vestiti e accessori per la pratica. Quale prendere

Scegli tu! Ecco a te le due tipologie di borse per portare i tappetini da yoga utilizzate dagli yogin:

I Porta Tappetini

Scopri tutte le borse per tappetini Yoga

La prima tipologia sono le borse porta tappetino che sono praticamente dei cilindri che avvolgono il tuo tappetino yoga, molto comode e compatte, ma non hanno spazio extra per portare anche il tuo abbigliamento yoga o accessori vari. Quasi tutte però hanno una o più tasche dove custodire i propri effetti personali.

Fai attenzione quando scegli il portatappetino di questo tipo: devi guardare molto bene le dimensioni massime del tappetino che può contenere la borsa!

Le borse o Yoga Bag

La seconda tipologia sono le borse per yoga (yoga bag) nelle quali il tappetino resta all’esterno e hanno molto spazio per portare con se accessori yoga, abbigliamento, asciugamani e altri.

La comodità di questa tipologia di borse è che hanno molto spazio e sono multiuso: non servono solo per portare il tuo tappetino, ma puoi anche utilizzarle come zainetti per fitness, pilates o sport. Inoltre sono in grado di portare tappetini anche se di grandi dimensioni.

Lo svantaggio delle yoga bag è l’ingombro e il peso più grandi rispetto alla precedente tipologia.

Quale comprare?

Qual è la migliore da avere? Una risposta, ovviamente,  non c’è. Dipende tutto dalle esigenze!

A volte un semplice cinturino, che spesso arriva in omaggio con l’acquisto del tappetino, è più che sufficiente. Questo è il caso di chi pratica nella palestra sotto casa o all’aperto e non ha problemi di portare le altre cose in uno zainetto separato. In queste situazioni, la spesa aggiuntiva per la borsa, non è molto consigliata. Meglio investire quei soldi in qualche libro o accessorio per migliorare la pratica.

Se però ti serve più spazio, per mettere in un posto unico stuoia, asciugamano, abbigliamento e accessori vari, hai bisogno di una sacca più capiente. Se, ad esempio, vai in palestra dopo il lavoro, magari pure a piedi, è comodo avere tutto in un unico posto, anche se può essere un po’ pesante da portare.